QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

    indicatore di caricamento rotante

    Sezioni

    registro accesso famiglie
    modulistica

     

     

     

    Indice articoli

    NORME DI COMPORTAMENTO E UTILIZZO DELLA DIDATTICA A DISTANZA

     

    Si ricorda agli studenti e ai genitori che anche nell’ambito delle attività di didattica a distanza sono tenuti a rispettare le norme previste in tema di privacy e le seguenti norme di comportamento.

    Lo studente e la famiglia si impegnano pertanto:

    • a conservare in sicurezza i personali dati di accessi ad Argo/Didup e a Zoom cloud meeting che costituiscono la sinergia di lavoro per svolgere da parte del nostro Istituto la Didattica a Distanza (da ora DaD) e a non consentirne l'uso ad altre persone;
    • a comunicare immediatamente attraverso email all’Istituto l’impossibilità ad accedere al proprio account Argo, il sospetto che altri possano accedervi, ed episodi come lo smarrimento o il furto della password;
    • a non diffondere eventuali informazioni riservate di cui venisse a conoscenza, relative all'attività delle altre persone che utilizzano il servizio;
    • ad osservare le presenti norme di comportamento, pena la sospensione da parte dell’Istituto dell’account personale dello Studente e l’esclusione dalle attività di DaD e dai progetti correlati;
    • non inviare mai lettere o comunicazioni a catena (es. catena di S. Antonio o altri sistemi di carattere "piramidale" che causano un inutile aumento del traffico in rete;
    • non utilizzare la piattaforma in modo da danneggiare, molestare o offendere altre persone;
    • non creare e/o trasmettere immagini, dati o materiali non consoni e pertinenti all’attività;
    • non creare e/o trasmettere materiale offensivo per altre persone o enti;
    • quando si condividono documenti non si deve interferire, danneggiare o distruggere il lavoro degli altri utenti;
    • non violare la riservatezza degli altri utenti;
    • utilizzare i servizi offerti solo ad uso esclusivo per le attività didattiche della Scuola;
    • non diffondere in rete le attività realizzate con degli altri utenti;
    • non diffondere in rete screenshot o fotografie relative alle attività di didattica a distanza;
    • usare gli strumenti informatici e le piattaforme di DaD in modo accettabile e responsabile e mostrare considerazione e rispetto per gli altri utenti.

     

    Lo Studente e la sua famiglia si assumono la piena responsabilità di tutti i dati da lui inoltrati, creati e gestiti attraverso la modalità scelta.

     

     Napoli lì 09.03.2020

     

     

     


     

     

    Napoli lì 07.03.2020

    • Agli alunni
    • e p.c. ai genitori e docenti

     

     

    Oggetto: Breve vademecum per la gestione sperimentale dei collegamenti interattivi e della didattica a distanza

     

    Cari ragazzi,

    nell’apprestarci ad affrontare questo momento scolastico così diverso dal solito, c’è bisogno della collaborazione e dell’impegno di tutti.

    Proviamo a cogliere gli aspetti positivi di questa situazione, sarà un’esperienza che arricchirà il nostro percorso umano e personale, oltre che didattico.

    Ora è necessario passare a qualche indicazione pratica.

     

    • Per iniziare a fare lezione frontale in modalità meeting, da lunedì alle 9 (ma nei giorni successivi fin dalle 8) useremo l’applicativo Zoom cloud meeting. Possiamo scaricare l’app sullo smartphone, sul tablet o - meglio ancora - sul pc. Anzi, se lavoriamo sul pc, avremo la possibilità di accedere all’app direttamente dal web, anche senza scaricarla. Naturalmente, più grande sarà lo schermo del dispositivo che sceglieremo, più potrà essere agevole sfruttare tutte le funzioni dell’applicazione e meno si stancheranno i nostri occhi. Ma possiamo lavorare bene con qualunque dispositivo, sia chiaro. Da ieri sera avete a disposizione una breve guida presente nella bacheca della classe (di Didup) e inserita sul sito d’Istituto. I vs rappresentati di classe sono stati già informati per affiancarvi.
    • Zoom è una piattaforma sulla quale potremo vederci e ascoltarci (quasi) come se fossimo in classe. Saremo insieme virtualmente e (quasi) normalmente.
    • Scaricata l’app o fatto l’accesso da pc, dovrete - secondo il regolare orario scolastico - raggiungere i vostri proff nelle loro “aule” virtuali. Per farlo avrete preliminarmente bisogno di prendere visione del Personal Meeting ID (PMI) di ciascun docente che potrete visionare nella bacheca della nostra - più familiare - piattaforma Argo. Sappiamo che alcuni docenti già si sono attrezzati ad inviarvelo e predisporre un eventuale collegamento di prova.
    • Su Argo (in bacheca), qualche minuto prima delle 9 (solo per lunedì 09.03.2020), scopriremo quale sia l’ID del prof, un codice di 10 cifre che andremo a trascrivere, non prima delle 9, nello spazio riservato, all’interno di Zoom, dopo che avremo aperto l’app e cliccato su Join a meeting. Per tutti gli altri giorni si inizierà alle 08:00.
    • A quel punto saremo nell’aula del prof e ci lasceremo guidare nello svolgimento della lezione-incontro; esperienza-percorso; interattività-comunità.
    • Il primo docente (come di solito quello della prima ora) farà l’appello, come sempre. I docenti delle ore successive annoteranno tramite l’apposita funzione di Zoom le connessioni dei presenti. Una raccomandazione, non accavallate le voci. Se avete qualcosa da chiedere, alzate la mano (fatelo attraverso i comandi dall’interno dell’app).
    • Curerete - nei limiti del possibile - di scegliere un’area della casa dove poter lavorare in maniera sufficientemente riservata, preparerete prima i vostri libri di testo, quaderni, fogli, penne, terrete vicino a voi anche il vostro telefonino, senza suoneria, cercherete di essere puntuali nei collegamenti, di non creare confusione durante la lezione (anche solo bisbigliare qualcosa creerebbe una fastidiosa eco); rispetterete le consegne e i suggerimenti del docente.
    • Si ricorda di consultare regolarmente la piattaforma Argo (Didup) per l’assegno o per ulteriori indicazioni, comunicazioni, approfondimenti e condivisione di materiali interattivi.
    • Se ci saranno problemi di linea/ audio/ video avrete la pazienza di aspettare e suggerire soluzioni ed ascoltare i consigli del docente.
    • Durante la lezione il docente potrà disattivare i vostri microfoni o chiedervi di farlo. Per parlare, potrete sempre alzare la mano, usando i comandi dell’app. 
    • E di ora in ora - sempre secondo l’orario delle lezioni - lascerete il meeting con un prof (leave the meeting ) e, all’inizio delle ore successive, procederete inserendo i vari ID dei proff per entrare nella classe virtuale.
    • Avrete delle pause, tra un’ora e un’altra o all’interno di una lezione più lunga, per riposare gli occhi, bere, mangiare o usare il bagno: cercate di non assentarvi durante i collegamenti a meno che non sia proprio necessario. Tenete presente che i collegamenti hanno una loro durata precisa, fruttiamoli al massimo. Occasione anche per non stancarsi.
    • Tenete sempre sott’occhio la Bacheca della classe, (Comunicazioni) vi saranno segnalate eventuali assenze di docenti così da poter fare una pausa sicuramente più lunga tra una lezione ed un’altra, anche un eventuale anticipo o posticipo di ore di lezione, così, come facciamo di solito… un modo di vivere anche la normalità ed economizzare il tempo.
    • Tenete a portata di mano il caricabatterie, se usate un dispositivo che ne ha bisogno: si consuma un bel po’ di energia in questi collegamenti.
    • Non dimentichiamo di avere il massimo rispetto della situazione e dei proff, come se fossimo a scuola: è assolutamente vietato diffondere immagini delle video-lezioni, registrare, riprodurre e/o diffondere immagini dei proff al lavoro.
    • Armiamoci di entusiasmo e partiamo insieme per quest’avventura nuovissima!
    • Tenetevi sempre aggiornati anche attraverso la consultazione della sezione appositamente costruita nella home-page del nostro sito d’Istituto: https://www.liceomercalli.edu.it/index.php/11-generale/156-didattica-a-distanza.

     

     

     

     

     

     

     


    Breve guida a ZoomCloud Meeting

     

     

     


    Napoli lì 05.03.2020

    • Alla comunità scolastica

    Sede

    Albo dell’Istituto

    Al Sito web

     

     

    Oggetto: Misure di contenimento della diffusione del virus Covid-19. Organizzazione della didattica a distanza.

     

    Le attività didattiche programmate e svolte a distanza dai docenti saranno predisposte sulla piattaforma Scuolanext supportate dall’applicativo Zoom cloud meetings e si svolgeranno, per quanto possibile, secondo l’ordinaria scansione oraria delle lezioni, sempre tenendo conto delle eventuali difficoltà tecniche e dei tempi di collegamento che tale modalità di didattica può comportare.

    Le stesse avranno inizio nella mattinata di lunedì p.v. a partire dalle ore 09:00 a seguito delle riunioni di coordinamento dei dipartimenti disciplinari.

    Gli alunni sono tenuti alla consultazione costante del RE (Registro Elettronico) in tutte le sue parti in modo particolare delle indicazioni contenute nella Bacheca di classe e a prendere visione di quanto pubblicato dai docenti spuntando l’apposita “casella di presa visione” che è da considerarsi come ulteriore presenza attiva e di partecipazione alle attività didattiche a distanza.

    Le famiglie sono invitate a predisporre per i propri figli uno spazio riservato allo svolgimento delle attività di didattica a distanza che rispetti le norme di privacy che si è tenuti a garantire.

    Non è consentita la registrazione, la riproduzione o la diffusione in qualsiasi forma delle attività svolte.

    I docenti avranno cura di compilare regolarmente il registro elettronico in tutte le sue parti.

                Informazioni più dettagliate, per lo svolgimento della didattica e le modalità di collegamento alle piattaforme dedicate, saranno fornite con successiva nota

    Si confida nella collaborazione di tutti anche in considerazione che eventuali disagi, sempre possibili, sono connessi alla particolarità della situazione e alla peculiarità delle azioni da mettere in atto.

                     

     

     

     

    Il dirigente scolastico

    Luisa Peluso

     

    News in evidenza

    IN PRIMO PIANO

    Dove siamo

    URP

    LICEO SCIENTIFICO STATALE "GIUSEPPE MERCALLI"
    Via Andrea d’Isernia, 34 – 80122 NAPOLI
    Tel: 081682187
    Fax: 081662034
    PEO: naps05000g@istruzione.it
    PEC:naps05000g@pec.istruzione.it
    Cod. Mecc. naps05000g
    Cod. Fisc. 80018660631
    Fatt. Elett. UFSS10

    Succursale: Vico S.Maria la Neve Tel: 08119575745

    fax: 08119575746

    succursalemercalli@liceomercalli.it